Domani, di un anno fa.

Ricordo perfettamente l’oggi di un anno fa. E’ stato l’ultimo giorno della mia vecchia vita.
La solita sveglia alle 5.45, colazione, un po’ di faccende e poi via a svegliare la mia principessa, così magra e cosi stanca. Come ogni mattina colazione con 330 ml di latte e nesquik fatto in casa e poi di corsa dalla nonna (l’asilo era gia chiuso) ed io filavo in ufficio.
Quel giorno faceva freddo. Non sapevo che alle 12.05 sarebbe stata l’ultima volta che chiudevo a chiave quella porta, quel luogo che per me era una seconda casa e in cui passavo le mattine da 15 anni. E poi…. di nuovo via di corsa a prender giulia e tornare a casa e lei che aveva ancora fame e ripranzava con me, e i miei pensieri sempre  come un martello.
Ero paranoica. Mi dicevano, “è magra di costituzione”, “è stanca perché non sta mai ferma”.
Quel pomeriggio ho invasato un sacco di cipolline e lei beveva, quanta sete, ma “fa caldo, le fa bene bere”. Sei paranoica. E intanto dentro di me volevo esserlo ma non riuscivo a scacciare QUEL pensiero.
A cena ha mangiato come un lupo, e poco dopo aveva ancora fame, era stanca, assetata, sempre più magra ed io rimanevo paranoica, ma ho fatto quella telefonata “M., per favore domani mattina puoi venire a fare una glicemia a Giulia?”.
Il domani, di un anno fa, smisi di essere paranoica e cominciò la nostra nuova vita.

Katia, T3

Ti è piaciuto questo articolo?
Clicca qui
per leggere altri bellissimi articoli della rubrica "Vivere il diabete"!

Vuoi raccontarci tu una storia? Spediscicela qui: info@deebee.it
©Riproduzione riservata



Vuoi parlare con le centinaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda!
Enjoy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *