Non ci vedo, non vedo più niente

BLOGGER > Il rumore del diabete > Non ci vedo, non vedo più nie...

Arrivò così il mese di agosto ed ero felice perché mancava poco all’operazione, ero convinta che le cose si sarebbero sistemate, sapevo bene che il danno agli occhi era grave, e che non sarebbe potuto mai tornare tutto come prima, ero sicura che avrei potuto recuperare un po’ di vista e un po’ di normalità, ma non immaginavo davvero quello che stava per succedere.
Era il 9 agosto, suonava la sveglia come ogni mattina, presi il cellulare per vedere che ora fosse e non ci misi molto a capire che non vedevo niente, non vedevo assolutamente più niente! Da quel momento è tutto molto confuso; ricordo le mie grida, ricordo la corsa per le scale, urtando qualsiasi cosa, per raggiungere la stanza dei miei genitori, ricordo di essermi gettata nel loro letto urlando:” aiuto, vi prego aiutatemi, non ci vedo, non vedo più niente”. Dopo inutili tentativi per calmarmi, decidemmo di andare al pronto soccorso, per capire cosa fosse successo di preciso. Era successo che avevo avuto un’altra emorragia, all’occhio sinistro, e quindi non riuscivo più a vedere nulla neanche da lì. A quel punto mi prese eccome lo sconforto e iniziò un periodo terribile, ero disperata, non sapevo più cosa fare. L’operazione che aspettavo da tanto tempo, adesso mi faceva troppa paura! Perché adesso non sapevo neanche più cosa aspettarmi!

©Riproduzione riservata


Vuoi parlare con le centinaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda!
Enjoy!