Speranze

Considerando la situazione dell’occhio destro, si decise di operare l’occhio sinistro, e di puntare tutto su di lui. A sinistra la situazione era meno grave, infatti il decorso dell’operazione fu migliore, e nel giro di poco tempo, riuscii a recuperare tre decimi. Questo mi permise di acquistare un po’ di speranza, perché ritrovai quel minimo di autonomia , almeno in casa e con quei tre decimi, grazie a delle lenti particolari, si riuscì a fare gli occhiali per vedere da lontano, e anche degli occhiali che mi permettessero di nuovo di leggere. Inutile dire che mi sentii rinata, e che quel dolore così intenso da non riuscire a descrivere, cominciò a diminuire, e pian piano mi rialzai.

©Riproduzione riservata


Vuoi parlare con le centinaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda!
Enjoy!