Paure rinnovate

BLOGGER > Il rumore del diabete > Paure rinnovate

Arriviamo così al febbraio del 2009. Io ero molto felice perché nel frattempo mia sorella si era sposata, aspettava un bambino, e a maggio sarei diventata zia! Chiaramente dal 2005 al 2009, continuai costantemente a controllare i miei occhi, e nel frattempo mi operai altre quattro volte; diciamo semplici operazioni di routine, operazioni di cataratta, e di rimozione e inserimento del silicone, sì, perché quando la retina si è indebolita, si inserisce il silicone per tenerla attaccata. Ma evidentemente quello che avevo già passato non bastava, perché di colpo mi resi conto che c’era di nuovo qualcosa che non andava. Era il 17 febbraio del 2009, io ero a cena fuori, alla festa di compleanno di un amico. Mi stavo divertendo, era una bellissima serata, quando ad un tratto mi resi conto di percepire una specie di macchia gialla nell’occhio sinistro, non era la stessa sensazione delle emorragie precedenti, era proprio una macchia colorata e mi prese un senso di angoscia terrificante. Era sabato sera, fui quindi costretta ad aspettare il lunedì per chiamare e recarmi dall’oculista.

©Riproduzione riservata


Vuoi parlare con le centinaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda!
Enjoy!