Bla bla

In una vita di diabete ne ho sentite di tutti i colori.
30 anni fa mi dicevano che col diabete (di tipo 1) si fa una vita ‘NORMALE’. Me lo dicevano ragazze in amenorrea e ragazzi dalla retina già devastata.
Me lo disse un medico che qualche tempo dopo mi diagnosticò una neuropatia che non avevo -e che non ho-.
Sempre 30 anni fa, un grande professore mi promise che di lí a 5 anni il diabete di tipo 1 sarebbe stato SCONFITTO.
Ho sentito dire tante volte che noi siamo ‘SPECIALI’, migliori. E qualche volta che il diabete ha reso qualcuno ‘finalmente FELICE’.
Un po’ di tempo fa mi sono sentita dire che sono ‘FANTASTICA’ perché durante le ipoglicemie mangio il gelato.
Ho sentito qualcuno preoccupato di essere ‘PREdiabetico’ (?) per una glicemia a 110.
Qualcun altro dire che il diabete gli ha PERMESSO di avere uno stile di vita SANO.
Ho sentito dire da un diabetico di tipo 2 che noi col diabete 1 abbiamo più LIBERTÀ, perché per il cibo abbiamo la POSSIBILITÀ di usare l’INSULINA”.
Per 30 anni, ogni volta, ho sentito promuovere la nuova insulina di turno come la SOLUZIONE a ipo e iper, la panacea per tutti i mali, il miracolo in fialetta.
Tanti anni fa un cinese -pace all’anima sua- mi assicuró che il diabete si poteva curare con le CIPOLLINE sotto aceto.
Ho la pelle dura ormai, il tempo mi ha cucito un vigoroso strato di cuoio addosso e le cose -certe cose- mi scivolano via.
Ma ogni tanto mi chiedo se anche per le altre patologie croniche vi sia uno stupidario sempre in via di rinnovamento.
Se anche per altre patologie vi sia la necessità che il racconto si snodi a piú livelli: per il mondo, per ‘i propri simili’ e, solo in ultimo, per se stessi. Con un tasso variabile e mai totale di verità.
È anche vero che “il mondo è bello perché è vario”, ma a volte, dopo una vita, di fronte all’ennesimo exploit, mi viene da mettermi le mani sulle orecchie e da canticchiare la canzoncina dei bambini cattivi e saturi.
Ti è piaciuto questo scritto di Lu? Clicca qui per leggerne altri ancor più belli!
©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *