Installazione di Nightscout. La guida ufficiale italiana gratuita passo passo – STEP 4, Atlas

A cura di Fabrizio Casellato

Step 4: Creazione dell’account Atlas

Questo step è la traduzione della relativa sezione della guida originale in inglese (credits immagini: Nightscout Foundation).

  • Inserisci le informazioni poi clicca su Get Started Free

  • Seleziona Create a cluster in Shared Clusters (FREE)

  • Clicca su Create Cluster

Atlas il tuo cluster di default: attendi che si concluda l’elaborazione… (ci vorrà qualche minuto).

  • Clicca su CONNECT

  • Clicca su Allow Access from Anywhere

  • Clicca su Add IP Address

  • Inserisci uno username (per esempio nightscout) e una password. Annota queste informazioni, ti serviranno più tardi.
  • Poi cliccaCreate Database User.

  • Clicca su Choose a connection method

  • Seleziona Connect your application

  • Copia la stringa di connessione: clicca Copy e incollalo da qualche parte per poterla modificare in un secondo momento (per esempio su Notepad).

Adesso, naviga su questa pagina per generare la tua stringa di connessione Atlas: https://www.deebee.it/?p=49727

Sarà simile a questa (al posto dellexxxxx ci sarà scritto qualcosaltro):

mongodb+srv://nightscout:<password>@cluster0.xxxxx.mongodb.net/<dbname>?retryWrites=true&w=majority

Tieni questa stringa in un posto sicuro. Questa scritta viene chiamata MONGODB_URI

Perfetto. Ora puoi procedere con lo step 5.

©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *