Calcolatore di carboidrati (CHO)

Scegli l’alimento e il numero di grammi, per conoscerne la quantità in carboidrati (CHO).

Calcolatore CHO - DeeBee.it
-----

Quanti grammi?
©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Installazione di Nightscout per Medtronic Guardian Connect. La guida italiana ufficiale gratuita, passo passo: step 1

A cura di Fabrizio Casellato

Estratto della guida ufficiale americana, presente sul sito www.nightscout.info. Un ringraziamento a Bogdan Gorescu di Nightscout Romania, che ha integrato la guida, rendendola fruibile anche per Guardian Connect.

Se vuoi vedere le glicemie del tuo sensore da lontano, sei nel posto giusto! Questa è la guida italiana ufficiale, con la quale ti guiderò passo passo nella creazione del tuo sistema Nightscout personale, sistema gratuito e non commerciale messo a punto nel 2014 e in continuo sviluppo. Ti ricordo che su Facebook ti aspetta il gruppo ufficiale Nightscout Italia, composto da migliaia di persone che hanno già creato il loro Nightscout e che sono disponibili a rispondere a ogni tua domanda e sciogliere ogni tuo dubbio. Unisciti a noi!

Il funzionamento di Nightscout è riassumibile in pochi semplici concetti e “step”:

  1. Si prelevano le glicemie del sensore;
  2. Si crea una nuvola online, su internet;
  3. Le glicemie vengono messe nella nuvola;
  4. Si leggono le glicemie presenti nella nuvola, da qualsiasi parte del mondo e con i più disparati dispositivi (cellulari, orologi, browser…).

Facoltativo: Per chi volesse approfondire i suddetti concetti, rimandiamo a quest’altra pagina (ma è una lettura facoltativa, non necessaria per la creazione di Nightscout).

Questa guida è un estratto dei passi utili alla realizzazione del proprio sistema Nightscout fatto in casa, per il dispositivo Medtronic Guardian Connect.

Medtronic non è correlata in alcun modo a questo progetto. Né DeeBee.it né gli autori si assumono la responsabilità per qualsiasi tipo di danno causato da e/o con qualsiasi informazione trovata in queste guide. Non utilizzare le informazioni presenti in questo sito senza aver prima consultato il vostro diabetologo di fiducia. In ogni caso,  se usi la seguente guida, lo fai a tuo rischio e pericolo.

Cosa occorre comprare per cominciare?
  • Un  iPhone o un iPad con iOS 9.0 o versioni successive.
  • Un sensore Medtronic Enlite in grado di comunicare con Guardian Connect
  • L’app Guardian Connect, che trovi qui: goo.gl/csnvdw
    Oppure, inquadra questo QR code con il tuo iPhone:
  • Lo smartwatch “Pebble” o di altra marca (esempio1, esempio2). È utile per vedere le glicemie dal polso da remoto (sia con cellulari Android che iPhone), in tutta comodità, senza dover consultare necessariamente il proprio smartphone.

Nota sulla sicurezza.
Siccome nel processo dovrai utilizzare alcune password da te inventate (e altri dati), ti consiglio vivamente di stampare questa tabella, sulla quale segnarti tutto, e di custodirla in un luogo sicuro.

Download “Tabella Nightscout by DeeBee.it” Tabella-dati-Nightscout-v3-www.DeeBee.it_.pdf – Scaricato 1019 volte – 28 KB

Ciò fatto, esegui con il tuo dispositivo Apple l’app Guardian Connect che hai appena scaricato. E registrati, immettendo le credenziali d’accesso da te inventate. Segnati le credenziali nella tabella.

NB: Durante la procedura verrà richiesto l’inserimento dei dati di una carta di credito: seguendo le indicazioni riportate nella nostra guida, non verranno addebitati costi. La richiesta è necessaria ai fini del riconoscimento del nome reale di chi sta effettuando la procedura. 

Possiamo procedere con il secondo step: la creazione della nuvola Nightscout personale.

©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

IL CONTEST – #provalaovunque, ossia tu e il tuo diabete. Il vincitore.

Frutto dell’idea congiunta del gruppo Facebook Sei dolce se… e di DeeBee Italia (pagina Facebook ufficiale), siamo felici di presentare il primo contest italiano strettamente legato al mondo del diabete.
Halloween è arrivato e il contest è terminato!
DeeBee Italia decreta la vincitrice ufficiale:

Stella Arosio

che, con 936 voti ricevuti, riceve direttamente a casa sua uno smartwatch 3G Kingwear KW88, quale premio del contest.
Ringraziamo le quasi 2000 persone che hanno votato e tutti i partecipanti che, con la loro foto e i loro inviti, hanno contribuito a far conoscere un po’ di più mondo del diabete anche a chi il diabete non ce l’ha. Grazie a tutti!




Presentazione e regolamento del contest #provalaovunque

©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Iscriviti alla Newsletter di DeeBee.it!

Iscriviti alla Newsletter per non perdere le ultime notizie relative al mondo del diabete: chiare, semplici, sicure e in chiave  tech.
Come piace a noi.

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail.
È semplice come bere una Coca Cola Zero!




©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Create the personalized rescue image for your own device, online

DeeBee.it presents the first automatic system for the generation of diabetes-themed backgrounds, on which to enter your data, useful in case of emergency.
English, Italiano

Have you ever met people who have lost the medical device used (and never returned) to manage diabetes? Now you can easily set up a background with your data. Or, are you looking for a simple way to print an identification card with the phone number to contact in case of emergencies?

Thanks to all our readers
who have so far already created
1677 personalized images
Designed by DeeBee.it

Here is an example
(scroll down for English images)

DeeBee.it has created what's right for you:

  1. Choose an image
  2. Enter your name (or the name of the person with diabetes)
  3. Write the message to be read in case of emergency
  4. Save the created image and use it according to your needs.

Would you like to use a different image? No problem! Send it to info@deebee.it and we'll put it here.


Step 1 - Select from the images below the background you want to set on your smartphone.

ICE1ICE2ICE3ICE4ICE5CEL1CEL2CEL3NS1NS2ENG1ENG2ENG3ENG4ENG5
©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Sensore sottopelle: estrazione del vecchio e impianto del nuovo (con video)

Da poco mi sono separato dal mio primo sensore. Per una sorta di sentimentalismo che non avrei mai immaginato, l’ho voluto conservare. Non so se andrò mai ad aprire la scatolina dove l’ho riposto, ma l’idea che sta lì, tra i ricordi, mi fa sentire bene.
 
Sono entrato in sala con un misto di sicurezza e curiosità. L’ambiente ormai conosciuto, i gesti sicuri dei membri dello staff mi infondono serenità. Mi hanno spiegato in dettaglio la procedura per togliere il vecchio sensore e ho la possibilità di scegliere se il nuovo andrà nello stesso punto o cambierò sede.
Ho preferito non farmi un nuovo taglio per ora; è bastato un mio consenso scritto e i medici hanno potuto usare la precedente “tasca” sul mio braccio per inserire un Eversense nuovo di zecca.  La stessa procedura che ormai conosco. Pochi minuti e sono fuori.

Mi hanno assicurato che tra non molto avrò il nuovo trasmettitore, quello di seconda generazione che mi permetterebbe di fare i bagni nel mio amato mare senza dover ogni volta staccare e riattaccare con il biadesivo. A poche ore dal nuovo impianto ho scoperto qual è la torta che vorrei ogni giorno. E’ color pistacchio, fatta così:

Vuoi conoscere Mario e tanti altri utilizzatori di Eversense? Iscriviti nel gruppo Facebook protetto Eversense Utenti Italia per trovare risposta a tutte le tue curiosità!

©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Ecco tutte le risposte alle domande pratiche più frequenti

«Aiuto! Il mio microinfusore ha smesso di funzionare! Sono diventato intollerante al cerotto del sensore! Mio figlio ha mangiato tre biscotti “nuovi”, come conto i carboidrati? Devo somministrare il glucagone ma non so come fare! Quanto GlucoDeeBee devo somministrare per correggere l’ipo?»

Certo, se uno si facesse insieme tutte queste domande, sarebbe la persona più sfortunata dell’universo! Ma chi di noi non si è mai posto uno dei quesiti appena letti? Abbiamo quindi raccolto in un unico contenitore di veloce consultazione le risposte alle domande pratiche più frequenti, per offrire a tutti una fruizione più immediata. Eccolo.

Ad ogni errore una spiegazione

Ad ogni errore una spiegazione

Cosa significa questo codice di errore, visualizzato sul display? Cosa posso fare per correggere l'errore indicato? Alzi la mano chi, abitante del ...
Applicazione del cerotto: tecniche di fissaggio

Applicazione del cerotto: tecniche di fissaggio

Uno dei maggiori problemi che si riscontrano con i sensori e i microinfusori è il distacco prematuro del cerotto. Per ...
Come faccio a spiegare il diabete a mio figlio?

Come faccio a spiegare il diabete a mio figlio?

Come faccio a spiegare il diabete a mio figlio? E’ la domanda che attanaglia i genitori dopo l’esordio e che ...
Come non scordare l'iniezione di insulina

Come non scordare l’iniezione di insulina

Insulina sì, insulina no? Quante volte capita di non ricordarci se abbiamo fatto o no l'insulina. Quel gesto, entrato nella ...
Come si somministra il glucagone (articolo e video)

Come si somministra il glucagone (articolo e video)

Uno degli episodi più temuti e pericolosi per le persone affette da diabete mellito tipo 1 è l'ipoglicemia severa che ...
Consigli per la calibrazione del Dexcom

Consigli per la calibrazione del Dexcom

Cos’è il raw data? È quel numero che corrisponde alla misura che il sensore ha, ma che senza le calibrazioni non ...
Conta dei carboidrati

Conta dei carboidrati

Non sono molto lontani i tempi in cui un paziente diabetico era “costretto” a mangiare sempre la stessa quantità di carboidrati ...
Correzione dell'ipoglicemia - Adulti

Correzione dell’ipoglicemia – Adulti

Quella che segue è la “regola del 15”, così chiamata poiché, se si è in ipoglicemia, occorre assumere 15 grammi ...
Correzione dell'ipoglicemia - Bambini (con calcolatore online)

Correzione dell’ipoglicemia – Bambini (con calcolatore online)

Il tuo bimbo è in ipoglicemia? Qual è il modo migliore per correggerla? La risposta migliore è: col glucosio. In ...
Correzioni notturne della glicemia. Come posso fare per dormire di più?

Correzioni notturne della glicemia. Come posso fare per dormire di più?

Uno dei grossi pregi di Nightscout è quello di essere un sistema aperto. Grazie a questa peculiarità, unita alla passione ...
Diabete a scuola: guide utili

Diabete a scuola: guide utili

L’inserimento a scuola dei bambini con diabete è sempre stato per noi oggetto di grande interesse (vedi mappa scuole). Ecco ...
Glicata e glicemia media - Tabella di conversione

Glicata e glicemia media – Tabella di conversione

La media glicemica degli ultimi 3 mesi e la glicata sono strettamente correlate. In che modo? Scoprilo con questa semplice ...
Iperglicemia persistente: cosa fare?

Iperglicemia persistente: cosa fare?

Nel diabete di tipo 1 l’iperglicemia, cioè un aumentato livello di glucosio nel sangue,  può derivare da diverse cause e ...
Microinfusi con stile

Microinfusi con stile

Si fa presto a dire "micro". Il punto è che malgrado il microinfusore si sia rimpicciolito di parecchio dal primo ...
Nightscout con Dexcom, Medtronic e Libre: facciamo chiarezza

Nightscout con Dexcom, Medtronic e Libre: facciamo chiarezza

In molti ci chiedono come fare per visualizzare le glicemie in remoto (ossia "da lontano") tramite Nightscout e cosa serve per poterlo ...
Nightscout: lunga vita alla batteria!

Nightscout: lunga vita alla batteria!

Uno dei problemi più frequenti per chi utilizza Nightscout è l'esigua durata della batteria dello smartphone che funge da uploader. Il motivo ...
Loading...
©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Il rumore del diabete, di Annalisa Conte

BLOGGER > Il rumore del diabete

Perché “il rumore del diabete“? Perché il diabete quando arriva fa un gran baccano! Tu te ne stai lì tranquilla e ti esplode accanto questa bomba, quando non sapevi nemmeno di essere in guerra. Arriva questa parola che stride, “diabete”… Che sembra abbia un suono diverso a seconda di chi la pronuncia, spaventosa nella voce dei medici, quasi dolorosa quando a pronunciarla è tua mamma che la mischia alle sue lacrime, addirittura straziante quando è urlata dai silenzi di tuo papà, fino a diventare impalpabile quando sei tu a pronunciarla, tu, una bambina, che con la sua ingenuità si chiede: “il diabete… ma quando se ne andrà? Perché… se ne andrà… vero”…?!?!?!

GLI ARTICOLI DI ANNALISA CONTE
  • Grazie alla vita
    Ciao signor D. Oggi è il giorno delle streghe, il giorno che hai scelto per piombare nella mia vita, e oggi è il nostro 29º anniversario. Ma oggi ti stupirò,…
    Continue reading »

  • Tutti contro il signor D.
    Oggi è il 14 novembre, la giornata mondiale del diabete, ed io signor D. ti immagino lì, rintanato in un angolo, confuso e preoccupato perché ce l'abbiamo tutti con te,…
    Continue reading »

  • In perfetto stile Halloween
    Eccomi qui di nuovo signor D. a ricordare il nostro primo incontro, 28 anni fa; non è per niente difficile ricordarti, perché un mostro come te, poteva scegliere di arrivare…
    Continue reading »

  • Tu sei una Conte
    Oggi sembra un giorno come un altro, ma non lo è. Oggi sono già quattro anni che non ci sei più, nonno. Quando perdi qualcuno che  ami ci sono tante…
    Continue reading »

  • Il rumore assordante del signor D.
    Stamattina mi sono svegliata con un rumore assordante nelle orecchie, E ho capito subito, eri tu signor D., È il fastidio insopportabile del silenzio e del vuoto che mi fai…
    Continue reading »

  • Lo devo a lei, alla mia mamma
    Signor D. Tu sei ancora qui, mentre sono dispersa nel dolore di quello che ho perduto, mi domando perché la mia vita va in pezzi ma tu continui ad essere…
    Continue reading »

  • Il mio super papà
    In quanto a diabete, il mio papà non è mai stato un super papà, anzi,  devo ammettere che era una frana. E quando ero ragazzina mi arrabbiavo così tanto con…
    Continue reading »

  • I miei capelli rosa
    lo so che sei seduto qui accanto a me, signor D. e lo sento che mi osservi. Ti stai chiedendo cosa succede, ti chiedi perché sono così incazzata, angosciata, ma…
    Continue reading »

  • Un grido disperato
    È andato via un anno, indifferente si è trascinato con sé quello che mi ha portato via. E ora ne comincia uno nuovo, con un peso insopportabile, il peso di…
    Continue reading »

  • Piccoli frammenti
    Riaffiora a volte, e il ricordo è così lieve, quando mi riporta piccoli frammenti di quella giovane donna,  caotica  e colorata, e  tutto era palpabile, concreto e semplice. Poi un …
    Continue reading »

  • La strega cattiva
    Difficile dimenticare ottobre, difficile dimenticare questo giorno, perché ironia della sorte, hai bussato alla mia porta proprio nel giorno delle streghe, 27 anni fa, chiedendomi, dolcetto o scherzetto, ma non mi…
    Continue reading »

  • Velleità artistiche
    Sì, lo ammetto, sono distratta, mi cadono le cose dalle mani, combino pasticci uno dietro l'altro, cado e mi rialzo con una disinvoltura invidiabile, batto la testa ovunque, come se…
    Continue reading »

  • Di che cosa è fatta l’anima?
    Me lo sono chiesto spesso, di che cosa sia fatta l'anima, e l'ho sempre immaginata come qualcosa di soffice, come una nuvola. Oggi no, oggi non è fatta di nuvola,…
    Continue reading »

  • Ma che ne sanno gli altri
    Succede. Tu lo sai bene che succede a tutti di dover fare delle rinunce, ma che ne sanno gli altri di quante ne hai  già fatte e questa è l'ennesima…
    Continue reading »

  • Dai, rilassiamoci con lo shopping !!!
    Metti un caldo pomeriggio di giugno, mettici pure la folle idea di andare a fare shopping, mischia il tutto, ed ecco la ricetta per un pomeriggio che sarebbe dovuto essere...…
    Continue reading »

  • Sono il Signor D.
    Salve a tutti, mi presento, sono il signor D., ma so che voi mi conoscete molto bene. Sì, perché in un giorno qualunque, sono arrivato io, come un fulmine a…
    Continue reading »

  • Coincidenze
    Ho sempre creduto nelle coincidenze e  sono sempre stata convinta che la vita sia un susseguirsi di coincidenze. Succede qualcosa, che scatena a sua volta una serie di avvenimenti, come…
    Continue reading »

  • Leggerezza
    Innanzitutto a maggio 2009 nacque il mio nipotino, e il fatto di non vederlo, non diminuì la mia gioia, anzi, ogni volta il contatto con quel cucciolo, mi rimetteva al…
    Continue reading »

  • Rassegnazione positiva
    Mi operai, più o meno alla fine del mese di marzo, quindi circa un mese dopo l'ultimo episodio del versamento di silicone. Evidentemente, neanche la fortuna, decise di stare dalla…
    Continue reading »

  • Tentativi disperati
    Non mi ero sbagliata, la macchia gialla che vedevo era il silicone che stava uscendo dalla piccola protesi che avevo nell'occhio. Ora il problema non era tanto il silicone, perché…
    Continue reading »

  • Paure rinnovate
    Arriviamo così al febbraio del 2009. Io ero molto felice perché nel frattempo mia sorella si era sposata, aspettava un bambino, e a maggio sarei diventata zia! Chiaramente dal 2005…
    Continue reading »

  • Momenti sereni
    Era passato circa un anno dall'inizio di questa avventura e, nonostante tutto, posso dire che ero riuscita a ricominciare a vivere. Certamente una vita diversa da quella di prima, da…
    Continue reading »

  • Speranze
    Considerando la situazione dell'occhio destro, si decise di operare l'occhio sinistro, e di puntare tutto su di lui. A sinistra la situazione era meno grave, infatti il decorso dell'operazione fu…
    Continue reading »

  • Come in un incubo
    Il giorno dell'operazione comunque arrivò, e mi operai. L'intervento era durato quattro ore, e impiegai molto per riprendermi fisicamente. Cominciai a pensare di vivere un incubo. Il ragazzo con cui…
    Continue reading »

  • Non ci vedo, non vedo più niente
    Arrivò così il mese di agosto ed ero felice perché mancava poco all'operazione, ero convinta che le cose si sarebbero sistemate, sapevo bene che il danno agli occhi era grave,…
    Continue reading »

  • Piccoli residui di autonomia
    Nonostante la brutta notizia, cercai di non lasciarmi prendere dallo sconforto. Era stato subito deciso che il primo settembre mi sarei operata all'occhio destro per la rimozione del sangue cristallizzato…
    Continue reading »

  • Retinopatia diabetica proliferante
    Ero troppo preoccupata, ma quel giorno la mia oculista era irreperibile. Sono riuscita a trovare un altro oculista. Ho chiamato subito, spiegando la situazione, e mi è stato detto di…
    Continue reading »

  • Spiacevoli sensazioni
    Era gennaio del 2004, ero a casa a studiare per un esame, quando mi sono resa conto che mentre leggevo, vedevo sul libro dei piccoli cerchi, all'interno dei quali l'immagine…
    Continue reading »

  • Consapevolezza
    Sono cresciuta ancora un po', ed è cresciuta in me una diversa consapevolezza. Ormai la catena al collo non c'era più, e il Signor D. era tornato a prendermi per…
    Continue reading »

  • Per sempre
    Sono ormai 26 anni che io e il Signor Diabete ci teniamo per mano! Al suo esordio non avevo neanche 12 anni, ma tornando indietro con i ricordi, forse in…
    Continue reading »

©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Dee… Blogger!

La natura caleidoscopica del diabete offre mille sfaccettature e altrettante sfumature. Lo spazio che DeeBee dedica ai blogger permette a chi lo desidera di raccontarle. Ognuno dal proprio punto di vista.

Hai in mente un progetto, un blog legato al diabete e vorresti pubblicarlo su DeeBee? Scrivi a info@deebee.it
Qui trovi tutti gli strumenti utili a far conoscere i tuoi pensieri.

I BLOGGER SU DEEBEE.IT


Mario Migliarese: “Vi presento Eversense”

Catanzarese e sub per passione, racconta in tempo reale per DeeBee.it, l’esperienza con il rivoluzionario sensore impiantato sottocute e l’insulina più veloce di sempre.
Diabetico dal 2009, è seguito presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro, struttura dove la ricerca è alla base di tutto. Da allora, comincia ad informarsi sulle novità e da allora non si è più fermato. Tanto da essere coinvolto nelle ricerche dalla dottoressa che lo segue.


luisaLuisa Codeluppi: “Il diabete 1 senza filtri”
Insegnante di materie letterarie, è laureata in filosofia ed è diabetica da più di 30 anni. E’ una scrittrice indipendente e blogger. Ha scelto anche DeeBee.it per la pubblicazione dei suoi scritti.
Cultrice del vivere sano, ama l’attività fisica e la lettura.


Annalisa Conte: “Il rumore del diabete”
Sono Annalisa e dal 1991 convivo col diabete tipo uno, ma il diabete è un inquilino scomodo, chiassoso e rumoroso, e con continui sbalzi di umore, e la convivenza non è affatto semplice. Ci sono giorni in cui vorresti chiuderlo fuori e non farlo più entrare, o magari scappare tu lontano  da lui, ma il contratto con lui è senza scadenza, e quindi che fare? Niente, conviverci, imparare a conoscerlo, e saperlo accettare per quello che è! E questo proverò a fare, raccontare la mia convivenza col diabete.


fabrizioFabrizio Casellato: “Io, T3”
Figlio di padre diabetico e papà di Melissa (la primogenita, diabetica anche lei come il nonno) e Lara, è laureato in Informatica con specializzazione in Intelligenza Artificiale. Ha fondato l’associazione di volontariato DeeBee Italia e si dedica alla gestione di DeeBee.it, alla scrittura degli articoli e amministra il gruppo ufficiale Nightscout Italia. Vincitore del contest MAKEtoCARE Sanofi con il progetto open source Yagi per la visione della glicemia a distanza, è stato insignito del titolo di Digital Social Innovator.
Ama “l’arte del modellare il mondo intorno a sé” con metodi che spaziano dall’intaglio manuale del legno alla progettazione e stampa 3D. Se fosse uno strumento, sarebbe una chitarra.

©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

Installazione di Nightscout per Guardian Connect. L’app che spedisce le glicemie online: step 3

A cura di Fabrizio Casellato

In questo terzo step, ti spiego come spedire le glicemie sulla tua nuvola Nightscout. Tali glicemie saranno poi visibili dal tuo smartphone personale e dal tuo orologio (e molto altro).

GLICEMIA SULL’OROLOGIO

Se sei arrivato fino a qui, allora significa che hai creato con successo il suo Nightscout. Ora non ti resta che la ciliegina sulla torta: vedere le glicemie da lontano sul tuo smartwatch, ovunque tu sia. Come? Leggi lo STEP 4.

©Riproduzione riservata
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi parlare con le migliaia di amici che hanno già sperimentato le soluzioni proposte su DeeBee.it? Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua?
Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda! Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete (non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L104, ecc., sia per adulti che per bambini).
Enjoy!

La tecnologia al servizio del diabete